home page


CAMERUN:
progetto Case di Preghiera
e di Fraternità
ndoumbi in cantiere
aggiornamenti

La nuova missione sacramentina di Ndoumbi, nel Camerun, nello scorso ottobre, ha compiuto ormai un anno dall’inizio della sua fondazione.

Dopo questo tempo dedicato a studiare la situazione dei quindici villaggi affidati alla cura pastorale dei sacerdoti che compongono la comunità, è risultata evidente una necessità che, nell’ambito del prioritario impegno della evangelizzazione, si impone in maniera urgente rispetto a qualunque altra iniziativa.
Tale urgenza consiste nel predisporre in ogni villaggio un ambiente nel quale, con un giusto decoro, le comunità cristiane autoctone che si stanno formando o che sono già presenti, possano riunirsi per consolidare e testimoniare la loro fede, soprattutto attraverso la celebrazione della Eucaristia domenicale.

Questo l’orientamento di massima:
1) Costruire la chiesa di Ndoumbi, villaggio di residenza, oltre che della comunità dei padri, anche della comunità religiosa delle Suore; di questa chiesa esistono già le fondamenta su un perimetro di 26,50x18,70 metri.
2) “Riordinare” le altre quattro chiese già esistenti nei principali villaggi.
3) Per le rimanenti dieci cappelle, ci si orienta invece sulla costruzione di una semplice sala per ogni villaggio; tale sala naturalmente servirà anche per la catechesi ai vari livelli di età e per tutti gli altri incontri della comunità cristiana.

"progetto tipo per la costruzione delle cappelle/sale"
Questo progetto, da realizzare nel tempo, prevede il coinvolgimento e la partecipazione concreta di tutti i cristiani del villaggio; un coinvolgimento che, con la fornitura in particolare di legname, sabbia, pietre e mattoni di terra, potrà assicurare il 30% circa della spesa di ogni costruzione.

Per raccogliere gli aiuti necessari alla parte restante dei costi, abbiamo pensato in particolare di interessare a questo problema tante nostre comunità cristiane, gruppi e organismi quanti sono i villaggi, chiedendo a ciascuna di stabilire una sorta di “gemellaggio” per partecipare alla realizzazione di questa progetto che vogliamo chiamare:

“CAMERUN: PROGETTO CASE DI PREGHIERA E DI FRATERNITÀ”

Ecco i nomi dei villaggi affidati ai religiosi sacramentini padre Mauro, padre Paolo e padre Federico:

NDOUMBI 1 – NDOUMBI 2 – BOUAM – YANDA 1- YANDA 2 - YANDA 3 - ANDOM – MBETH - MOUNDI - GUÉKONG 1 – GUÉKONG 2 - MBOMO - BONIS – KOUMÉ – NGANKÉ.

CENTRO MISSIONARIO
RELIGIOSI DEL SS.MO SACRAMENTO


NDOUMBI 1

NDOUMBI 2

BOUAM

YANDA 1

YANDA 2

YANDA 3

ANDOM

MBETH

MOUNDI

GUÉKONG 1

GUÉKONG 2

MBOMO

BONIS

KOUMÉ

NGANKÉ


Torna alla home page