COMUNITÀ DEL SENEGAL

Dakar - St. Joseph de Medina

San Giuseppe di Medina

La parrocchia di San Giuseppe di Medina è situata al Km 1 della Avenue Cheick Anta Diop. Essa è stata fondata nel 1949. All’inizio la chiesa era un capannone che poi venne trasformato fino ad assumere la forma attuale nel 1962.
La parrocchia comprende cinque comunità di quartiere: Fass, Guele-Tapée, Fann-Hock, Médina mer e Médina terre.

Essa è arricchita dalla presenza di diverse comunità religiose che con le loro opere ne rendono ancora più viva la vita: 
le Suore di San Giuseppe di Cluny con una grande scuola che accoglie 2.400 allievi, dalla scuola materna al BAC; 
- le Suore del Sacro Cuore di Maria, pure impegnate nella scolarizzazione con una scuola materna e una scuola primaria, per un totale di circa 1.200 allievi; 
- le Suore del Buon Pastore che si occupano soprattutto della formazione delle ragazze, con una attenzione speciale per le ragazze madri in difficoltà; 
- le Suore Francescane Missionarie di Maria, con l’asilo nido che accoglie i neonati da 0 a 9 mesi, neonati abbandonati o provenienti da famiglie in difficoltà; i bambini ritrovano in seguito le loro famiglie, oppure vengono adottati; 
- i Fratelli di San Gabriele, con un centro di formazione professionale (falegnameria, elettricità) per giovani ragazzi in difficoltà con il corso scolastico tradizionale.

I quartieri erano e restano in gran parte quartieri “popolari” nei quali sovente gli abitanti non sono proprietari delle case, ma locatari; questo fa si che spesso molte famiglie si trasferiscano a mano a mano che si presentano delle migliori opportunità; altri al contrario si stabiliscono per sempre con un carattere di provvisorietà. 

Oltre ad altre numerose scuole pubbliche e private presenti sul territorio della parrocchia, la vicinanza della università “Cheick Anta Diop” e una certa disponibilità di alloggi, fanno si che la parrocchia sia frequentata anche da un buon numero di studenti stranieri, per cui essa diventa un punto d’incontro e di ritrovo e anche una opportunità per una migliore integrazione durante il soggiorno in Senegal.

I Padri Sacramentini hanno in carico la parrocchia dal 1969, succedendo ai Padri del Santo Spirito. Pur seguendo le direttive del piano pastorale diocesano, la parrocchia presenta anche un carattere più propriamente legato allo spirito della Congregazione del SS.mo Sacramento, come l’adorazione pubblica ogni giorno e altre iniziative sia a livello parrocchiale che decanale e diocesano.
I Padri si interessano anche alla vita sociale dei loro fedeli. E’ così che sono nate delle associazioni che hanno come scopo di favorire i parrocchiani nella ricerca di una casa, come pure aiutare a uscire dalla povertà e dalla miseria che, malauguratamente, rappresenta ancora la situazione di molti.

Comunità  di St. Joseph, 

Gregoire Dog, 
Ernest Faye diacono, 
Raphael Diop parroco, 
Paolo Signori superiore, 
Jules Diatta economo, 
Edgard Dièmé superiore regionale

© 2017 Missioni Sacramentine